Tutte le novità di Telegram 3.8

È da poco uscita una nuova versione di Telegram Messenger, numerata 3.8 per le applicazioni iOS e Android e 0.9.41 per la versione desktop. Questa volta le novità sono tantissime, vediamole assieme!

Novità grafiche

Nelle schermate seguenti potete vedere il nuovo menù di condivisione di immagini e video su iOS: ora è possibile inoltrarli sia ad altre chat Telegram che ad altre applicazioni installate sul dispositivo.

ios-nuovo-menu-condivisione

Sempre su iOS è arrivato un nuovo riproduttore video integrato, proprio come quello che era già disponibile su Android.

nuovo-video-player-ios

Non è finita qui: ora è possibile visualizzare l’anteprima ingrandita anche delle GIF, così come avviene già per gli sticker: basta tenerne premuta una a lungo. A breve questa funzionalità sarà aggiunta anche all’applicazione per Android.

Premendo su un qualsiasi sticker all’interno di una chat si aprirà ora la lista di tutti gli sticker presenti nel relativo pacchetto. Da tale lista sarà possibile visualizzare l’anteprima ingrandita (premendo a lungo) o inviare direttamente lo sticker premendovi sopra.

Infine, un nuovo design per l’applicazione Android: colori migliorati, nuovi balloon nelle schermate di chat, nuove barre di caricamento e tante icone migliorate.

novita-grafiche-android-38

Novità sul fronte bot

I bot, chat automatizzate da un computer che si comportano come se fossero un utente in carne ed ossa, sembrano la novità del momento: persino Facebook ha recentemente rivelato di essere al lavoro per integrarli nella sua applicazione Messenger. In realtà, i bot sono presenti su Telegram da più di un anno, e hanno già dimostrato la loro versatilità e facilità d’uso (abbiamo assistito qualche tempo fa all’introduzione dei bot integrati).

Oggi sono arrivati i bot “2.0”, ovvero tante nuove funzioni che ampliano le possibilità di sviluppo. Le tastiere integrate permettono di inviare comandi al bot direttamente all’interno del flusso della chat; ora i bot possono aggiornare i messaggi già inviati, per rendere l’esperienza d’uso più immediata e meno confusionaria; infine, i bot possono richiedere l’accesso alla posizione dell’utente (previa conferma esplicita).

Gli sviluppatori di Telegram hanno creato vari bot di esempio per mostrare tutte le nuove funzionalità: @music, @youtube, @foursquare e @sticker.

@music permette di cercare file musicali (privi di diritti d’autore, quindi perlopiù di musica classica) e inviarli ai propri amici, mentre @sticker permette di fare la stessa cosa, ovviamente, con gli sticker.

Interessantissimi invece sono il bot di @youtube, che permette di effettuare il login con il proprio account YouTube in modo da personalizzare i contenuti mostrati, e quello di @foursquare, che, sfruttando la nuova funzione di accesso alla posizione, permette di visualizzare i locali aperti nelle vicinanze.

Condividi questo articolo

Telegram Twitter WhatsApp Facebook

Un pensiero riguardo “Tutte le novità di Telegram 3.8

  1. Gli effetti di questo update (il maggiore da giugno 2015) si vedranno tra qualche giorno quando avremo preso familiarità con i nuovi BOT. La concorrenza più che inseguire… arranca!
    Vedi anche ultimo aggiornamento Telegram con i BOT 2.0 …!
    Un salutone
    dal canale Telegram: TuttologoRR64

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.