Ridurre lo spazio occupato da Telegram su Android

Telegram mantiene salvati nel cloud tutti i messaggi e i file scambiati (come foto, video o documenti). Per questo motivo, rispetto a WhatsApp, può occupare pochissimo spazio sul proprio dispositivo. Vediamo come recuperare lo spazio occupato su Android.

La procedura è molto semplice. Dalla schermata principale di Telegram, apriamo il menù laterale (premendo sul tasto menù o facendo uno swipe da sinistra) e selezioniamo Impostazioni. Scorriamo verso il basso il menù e apriamo Impostazioni cache.

Impostazioni cache

Da questa schermata possiamo ora impostare dopo quanto tempo i file multimediali scaricati rimarranno sul dispositivo. L’impostazione predefinita è “Per sempre”, ma possiamo far sì che foto e video vengano cancellati automaticamente dal telefono o dal tablet dopo un certo periodo; si potranno comunque riscaricare ogni volta che si desidera, perché rimangono salvati nel cloud di Telegram (a meno che non si elimini la conversazione nei quali sono contenuti).

Liberare la cache su Android

Il tasto “Pulisci cache” mostra accanto quanto spazio sta occupando attualmente Telegram sul dispositivo (nella nostra schermata, ben 637 megabyte!). Premendo su “Pulisci cache” potremo selezionare quali tipologie di file eliminare dalla memoria temporanea (l’operazione richiederà un po’ di tempo, in base alla dimensione della cache). Ricordiamo che tali file multimediali si potranno riscaricare in ogni momento perché salvati nel cloud di Telegram.

Infine, il tasto “Database locale” svuota e comprime l’archivio di dati di Telegram del dispositivo, inclusi tutti i messaggi di chat, che all’apertura delle rispettive conversazioni saranno scaricati nuovamente. Dai nostri test, le conversazioni segrete non vengono intaccate da questa cancellazione: non essendo salvate nel cloud, infatti, non sarebbe possibile recuperarle.

Questa operazione di pulizia è facile e utilissima sui dispositivi che hanno poca memoria. Voi quanto spazio avete recuperato?

Condividi questo articolo

Telegram Twitter WhatsApp Facebook

5 pensieri riguardo “Ridurre lo spazio occupato da Telegram su Android

  1. Bellissimo articolo Luca, ma chiedo aiuto!
    Tu più volte dici: Ricordiamo che tali file multimediali si potranno riscaricare in ogni momento perché salvati nel cloud di Telegram.
    Ma come fare a riscaricarli?
    E eliminandoli da “Mantieni media”, scompaiono tutti i media dalle chat?
    Grazie mille!!!

    1. Ciao Paolo, Telegram li riscaricherà semplicemente non appena scorrerai la conversazione fino al punto in cui si trova il media (oppure aprendo il pannello “Tutti i media” dalla schermata dei dettagli della chat).

      Diciamo che tutte le opzioni si riferiscono alla cache dei media, ovvero la copia temporanea di quel media sul tuo telefono/computer.

  2. Database locale.
    Sono un novizio dell’App ed ho capoto bene come si cancellano gli archivi che avevano preso quasi tutta la memoria del mio dispositivo.
    La curiosità che mi rimane è: perchè lo spazio del database locale continua a crescere di volume periodicamente? Sono personalmete passato da un 4,5MB a un 5.6 in brevissimo tempo.
    Esiste il modo di comprimere o ridurre questo spazio?
    Grazie in anticipi

    1. Ciao! Grazie per le informazioni date sul tuo articolo ma vorrei capire una cosa: andando sulla cartella telegram presente nell’archivio della memoria interna del mio telefono, vedo che sono presenti una marea di immagini dei canali telegram che seguo (per esempio quelle delle offete Amazon)…Ovviamente a me interessa vederle per capire di qualo offerte si tratta senza dover ogni volta aprire il link ma ovviamente disattivando il dowload automatico si vede tutto sfuocato. In pratica quindi vorrei vedere le immagini ma non vorrei che si salvassero nella mia memoria interna: c’è un modo per fare questa cosa? Spero di essermi spiegata

  3. Ho letto il consiglio come recuperare lo spazio di telegram occupato su Android. Ma nel mio Telegram (di android) non esiste la schermata con “impostazioni cache”, proprio non c’è, quindi non posso fare niente per liberarmi di tutti questi email pesanti a meno di non lasciare i canali. Come faccio per tenerli solo su cloud?

Rispondi a Mario Rossi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.