Salvataggio dei messaggi, gruppi di foto e ricerca migliorata: le novità di Telegram

Manca pochissimo all’uscita della nuova versione di Telegram, la 4.5., quella che la settimana scorsa Durov ha descritto sul suo profilo Twitter come un “aggiornamento epico”. Vediamo tutte le novità in arrivo!

Foto raggruppate

Nella nuova versione l’invio multiplo di foto permetterà di creare automaticamente una sorta di album, con tutte le immagini comodamente raggruppate. In questo modo la conversazione rimarrà più pulita e ordinata, specialmente nei gruppi con molti membri.

Allo stesso modo, le foto raggruppate genereranno una sola notifica anziché una per ogni immagine.

Ordine!

Mentre si selezionano le immagini da inviare, queste mostreranno ora un numero, cioè l’esatto ordine sequenziale in cui saranno spedite.

Miniature delle immagini

Navigare tra le foto è ancora più semplice! Quando si visualizza un’immagine in un gruppo, in basso appariranno le miniature delle altre immagini di tale gruppo, così da poterle scorrere più facilmente.

La stessa cosa vale anche per le foto profilo (ebbene sì, lo sapevate che Telegram mantiene lo storico delle proprie foto profilo? Con la possibilità di rimuovere quelle indesiderate, ovviamente).

Messaggi salvati

Da un po’ di tempo Telegram offre un proprio spazio “cloud” nel quale salvare una copia dei messaggi o dei file più utili. È utile anche per trasferire velocemente testo o file tra un dispositivo e l’altro, ad esempio dal computer allo smartphone o all’iPad.

La nuova versione di Telegram, oltre a cambiare il nome del cloud in “Messaggi salvati”, aggiunge un utilissimo tasto per tornare al messaggio originale, così da poter tornare a quel punto esatto della conversazione.

Ricerca migliorata

La ricerca di bot e canali pubblici è stata migliorata notevolmente: ora è infatti possibile cercarli anche tramite il loro nome, e non più soltanto tramite lo username.

Messaggi fissati in alto nei canali

Ora anche i canali possono fissare in alto i messaggi, così come era già possibile fare nei supergruppi. In questo modo un canale può mettere in evidenza un particolare messaggio o un annuncio importante.

Supporto a iPhone X

Non poteva mancare il supporto all’ultimo modello di casa Apple: ora Telegram supporta appieno iPhone X.

La versione 4.5 di Telegram è in arrivo a breve sugli store di Android e iOS! Nel frattempo, non dimenticatevi di iscrivervi al canale di @SpazioTelegram!

Condividi questo articolo

Facebook Twitter Google+ Telegram WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *