Secondo SosTariffe, Telegram è l’app che consuma meno dati

Il noto portale SosTariffe ha recentemente stilato una classifica di quanto consumino le app di messaggistica istantanea: tra le varie app analizzate vi è, ovviamente, anche Telegram.

Secondo l’analisi di SosTariffe, Telegram è risultata l’app più leggera, ovvero l’app che ha consumato la minor quantità di traffico dati.

Fonte: SosTariffe.it

Per stimarne il consumo, SosTariffe ha utilizzato per un’ora, sulla rete 4G, le varie app, simulando tre tipologie di utilizzo tipico: light (20 messaggi inviati, 20 ricevuti, 5 foto ricevute, 2 inviate), medium (40 messaggi inviati, 40 ricevuti, 10 foto ricevute e 5 inviate) e strong (100 messaggi inviati, 100 messaggi ricevuti, 50 foto ricevute e 20 inviate).

Telegram vince nettamente in tutte e tre le sfide, e in particolar modo sull’uso intenso: Telegram consuma quasi la metà di WhatsApp, e ben sei volte di meno che Skype, un’app diventata diretta concorrente da quando Telegram ha introdotto le chiamate vocali.

Condividi questo articolo

Facebook Twitter Google+ Telegram WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *